Agopuntura - ttabossi -

Vai ai contenuti

Menu principale:

Agopuntura

Medicina Naturale

L'agopuntura fa parte delle Medicine Complementari,  termine che viene a sostituire quello di “Medicine Alternative”


L’agopuntura è un’arte millenaria di cura che considera l’essere vivente nella sua totalità, attraverso un equilibrio energetico sistemico. Le sue teorie si basano sulla Medicina Tradizionale Cinese (MTC), la quale definisce lo stato di malattia come una manifestazione di un disequilibrio dello stato energetico generale. Infatti, l’idea di equilibrio è la chiave principale per questa forma di trattamento.


L’agopuntura viene applicata su punti  codificati e riconosciuti a livello internazionale situati sul corpo degli animali e che si trovano sui meridiani energetici dove scorre l’energia vitale (Qi). I punti di agopuntura sono localizzati dove questa energia si concentra.

Il punto di agopuntura o agopunto è un’area cutanea con bassa resistenza elettrica e grande concentrazione di terminazioni nervose libere, fasci e plessi nervosi, mastociti, vasi linfatici, capillari e venule. I diversi punti contengono proporzioni variabili dei tipi di terminazioni nervose e sono intimamente correlati a tendini, periostio e capsule articolari.

Gli agopunti sono tipicamente localizzati fra muscoli, fra un muscolo e un tendine, o fra un muscolo ed una struttura ossea. Nella regione degli arti corrispondono nella maggior parte dei casi con i tragitti di nervi principali e vasi sanguigni.



 
Torna ai contenuti | Torna al menu